Comunicato Stampa: danneggiamento sentiero partigiano Paganoni – Vitali

Abbiamo appreso che nei giorni passati la cartellonistica del sentiero partigiano Paganoni Vitali, che partendo dalla Pianca porta a Cantiglio e quindi al Ponte del Becco, è stato oggetto di atti vandalistici alla vigilia di una iniziativa promossa dalla Sezione ANPI Valle Brembana a San Giovanni Bianco. Da anni conduciamo una battaglia politica, storica e culturale a difesa dei valori e della memoria dell’antifascismo.
L’Italia è una repubblica democratica con una Costituzione antifascista. L’antifascismo è e deve essere un valore comune a tutti coloro che credono nella democrazia, nella solidarietà, nell’accoglienza e nella libertà. Questo ennesimo fatto di vile violenza che danneggia un luogo della memoria non può che rafforzare la nostra convinzione che il lavoro da fare è ancora lungo e che insieme all’Amministrazione Comunale di San Giovanni Bianco condurremo tutte le azioni necessarie per ripristinare le indicazioni del sentiero partigiano e per far conoscere presso le nuove generazioni la storia della Resistenza Bergamasca e Brembana.

Bergamo, lì 11 maggio 2018

L’ANPI Provinciale di Bergamo

La Sezione ANPI “Giuseppe Giupponi – Fui’” Valle Brembana

Scarica il PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *